Il piacere di essere medico

Ho avuto il piacere di parlare, giusto qualche settimana fa, con un medico dalla personalità sorprendente.
Grazie a lui ho riscoperto, ho avuto la conferma che il lavoro che fai, che fate è davvero meraviglioso!

Cari amici, vi racconto come è andata.
Non l’avevo mai sentito prima, l’ho contattato perchè segue le mie storie, le newsletter che invio ogni settimana e mi faceva piacere conoscerlo. Una telefonata bellissima, sembrava di parlare con un amico.
Mi ha raccontato di quanto sia soddisfatto di ciò che ha messo in piedi in 33 anni di esperienza, di quanto sia orgoglioso di prendersi cura degli altri, di fare il medico di famiglia a Bergamo.

La sua felicità deriva anche dalla struttura organizzativa che ha costruito negli anni, dai colleghi con cui condivide lo studio, dal metodo di lavoro che li accomunano.
Basta pensare che la sua è una medicina di gruppo, sono in 6 medici, nella stessa sede e che ogni martedì sera si ritrovano per condividere le loro sensazioni, proposte, migliorie, dubbi, soluzioni.
Un lavoro in team.

Mi ha detto anche: “Martina, io sono supportato da personale di segreteria e sono convinto che al giorno d’oggi sia impensabile/impossibile lavorare da soli. Questo è l’unico modo in cui svolgere la medicina di base. E’ un investimento che vale la pena fare, per lavorare serenamente”

Cosa voglio dirti con l’esperienza di Maurizio?

Nulla di che, volevo solo condividere con te qualcosa di bello, che mi è piaciuto.

Il pensiero che ho fatto in seguito mi porta a desiderare che tutti i medici possano essere felici e orgogliosi di fare il loro lavoro, così come lo è lui. Che tutti potessero lavorare serenamente.

Alla fine dei conti, il mio obiettivo, il nostro obiettivo è aiutarli, anche in questo! Ed è un vero piacere.

Se vuoi ricevere anche tu le mie storie, le mie newsletter, puoi iscriverti tramite il modulo che trovi qui sotto, condivido ogni settimana le esperienze dei tuoi colleghi medici.

Grazie a Maurizio, che mi ha raccontato la sua storia e fatto ri-scoprire che fare il vostro lavoro, fare il medico è MERAVIGLIOSO!

Martina Pozzan
“Educa i tuoi pazienti e visita in santa pace”